Sostegno a distanza (SaD)

Fazia Jarso-0252 (13)_800x450TRE LE POSSIBILITA’ DI SOSTEGNO:

“MINORI” – “STUDENTI” – “PROGETTO”

SaD di un “MINORE”

Il sostegno a distanza è un modo diretto ed efficace di dare un aiuto concreto ad un bambino in stato di bisogno affinché conduca una vita più dignitosa rimanendo nel suo paese di origine.

Con il sostegno a distanza si garantisce al bambino un educazione scolastica, un alimentazione adeguata, l’accesso a cure sanitarie, un supporto alla sua famiglia.

Il contributo annuo richiesto è di Euro 252.

(inclusi i 12 euro che vengono richiesti e trattenuti da Mehala per le sue spese di segreteria)


Per attivare un SaD (Sostegno a Distnza) per uno “Studente” o per il “Progetto” si applica la stessa procedura che si utilizza per l’attivazione di un SaD a favore di un “Minore”, segnalando la diversa causale scelta: Studente o Progetto-Sololo


help

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: