Fam-048_800x480Concluse le 4 serate teatrali pro “Progetto-Sololo”

Indiscutibile il successo decretato dalle presenze del pubblico a questa bella manifestazione teatrale. Faremo di tutto perchè possa ripetersi annualmente, fino a diventare un appuntamento da attendersi con interesse e piacere.

Se altre associazioni volessero sostenerci riproponendo queste opere nella loro città (es. Casatenovo, Muggiò, Lecco, …) … Ci contattino e daremo tutta la nostra collaborazione.

La nostra riconoscenza si accompagna al filo di nostalgia pensando al piacere provato incontrando e riincontrando, al loro arrivo ed alla fine delle serate, gli amici e sostenitori. Volti spesso tra loro sconosciuti ma affratellati dal comune intento di sostenere un “Progetto-Sololo”, quale piccolo segno della realizzazione concreta di un immenso desiderio di solidarietà universale. Tutti stavano dicendo al mio cuore, anche senza parlare: siamo qui anche noi e non siamo disposti a mollare facilmente, perchè siamo certi che il futuro di pace e fratellanza che tutti sognano, inizia così e si alimenta proprio così, con piccolissimi progetti come questo di Sololo.

Grazie a tutto il pubblico, specie alla quota di fedelissimi che non hanno mancato una serata. IMG_1081

Grazie a Don Paolo ed agli operatori dell’Oratorio, bar incluso, che ci hanno ospitato a titolo completamente gratuito; significa: imbarcarsi loro il carico di ogni spesa per luce e servizi vari.

Grazie alle 4 compagnie teatrali; tutte molto brave e professionali che si sono prestate a puro titolo di amicizia; significa: avergli rimborsato neppure la benzina.

Grazie a tutti i volontari, inclusi gli associati a Mehala, Mondeco, La Forza della Condivisione che si sono prodicati nella gestione delle serate; significa: andare dall’allestire la sala (ogni sera, oltre 250 sedie portate e riportate dal e al salone sottostante), al curare il parcheggio; gestire la biglietteria; accompagnare ai posti prenotati; ecc. ecc.

Grazie, ripetuto infinite volte, a Cristina meticolosa e precisa organizzatrice e coordinatrice del tutto; significa: impegnarsi spaziando dai patrocini dei comuni, ai manifesti, alle locandine con i relativi permessi d’affissione, alle tasse … Pagato tutto a norma di legge !

TeatroSololoLocandinaSono state serate interessanti e mi auguro divertenti per tutti; ma è stata certo “una gran bella festa” per chi l’ha vissuta in quell’abbraccio autenticamente solidale tra tutti i cuori presenti e lontani.

Con gioia, siete invitati alla prossima … è questo un ARRIVEDERCI !!!

Pino

indexSONY DSC

SONY DSCIMG_1136Casa-002 (2)_800x600

i maschietti ...

… ROBBIATE … SOLOLO …

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: