beneficiari

I beneficiari del “Progetto-Sololo” sono coloro che costituiscono la percentuale dei “più poveri tra i poveri”: il 2% dei nuclei famigliari più poveri e con minori vulnerabili a carico in un’area dove oltre il 70% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà.

I beneficiari sono selezionati annualmente dal Management Committee, che valuta trimestralmente anche l’andamento dei progetti.

Queste le regole ed i criteri di selezione:
1- Nessuna forma di entrata economica
2- Nessuna proprietà riguardevole in termini di bestiame, terra o altri beni immobili di valore
3- Numero di minori a carico
4- Età (giovani <20 anni – anziani >50 anni)
5- Residenza permanente nel distretto di Sololo
6- Volontà di collaborare all’interno di un progetto di cooperazione

beneficiariI beneficiari sono stati individuati da CIPAD a partire dal 2004, aggiornando ogni anno anche i criteri di identificazione degli stessi, in collaborazione con le rappresentanze istituzionali e tradizionali del distretto di Sololo (dal Children Officer governativo all’assemblea degli anziani, con una valutazione mensile dei casi da parte del Comitato di Progetto in seno a CIPAD).

Sono beneficiari che CIPAD visita almeno trimestralmente a domicilio. Di tutti i beneficiari si conoscono le seguenti informazioni: età, sesso, anamnesi famigliare (incluse condizioni dei genitori, condizioni igieniche, condizione dell’ambiente abitativo, stato di risposta ai bisogni primari), risultati sull’andamento scolastico, risultati dell’health assessment semestrale, esiti di eventuali cure mediche svolte.

slide-1 slire-2

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: