the fencing for obbitu compound by county government of Marsabit.

IMG_20190429_090023_337x600 IMG_20190429_090028_337x600the fencing for obbitu compound by county government of Marsabit has just started.its about 800ms starting from the main gate to the fence of greenhouse.he attached are so pictures for you.

————— Caution:

we are pleased that the government has begun to put the fence in our village Obbitu. It is also an important and significant gesture of appreciation of the work carried out by the Sololo Project for the community.

However, if the fence is not completed as soon as possible even on the hill side, the risks for the resident minors increase.

In fact the wild animals: hyena, leopard, warthog, baboons, … entering from the hill in the village they find then closed, from the new fence, the actual way of escape. They remain so stuck and frightened, therefore more easily aggressive, right next to the houses inhabited by the minor residents.

The situation must be reported to those in charge; including the government official for the protection of minors.

We are grateful to the Government and renew our thanks for this gift.


Il Governo della contea di Marsabit ha iniziato la costruzione della recinzione del Villaggio Obbitu.

Obbitu Fencing (5) Obbitu Fencing (1)Il Governo della contea di Marsabit ha appena iniziata la recinzione del complesso del villaggio obbitu. Circa 800-ms a partire dal cancello principale arrivando fino al recinto dell’area serre.

—————- Attenzione

Ci fà molto  piacere che il Governo abbia iniziato a mettere la recinzione al nostro villaggio Obbitu. E’ un gesto importante e significatvo, anche segno di apprezzamento del lavoro svolto del Progetto-Sololo per la comunità.

Tuttavia se la recinzione non viene completata al più presto anche sul lato della collina, aumentano i rischi per i minori residenti.

Infatti gli animali selvatici: iena, leopardo, fagoceri, babuini, … entrando dalla collina nel villaggio si trovano poi chiusa, dalla nuova recinzione, l’attuale loro via di uscita. Rimangono così bloccati e spaventati, quindi più facilmente aggressivi, proprio in vicinanza delle case abitate dai minori residenti.

La situazione va segnalata a chi di competenza; incluso l’ufficiale governativo per la tutela dei minori.

Siamo grati al Governo e rinnoviamo i nostri ringraziamenti per questo dono.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: