La Tavola Valdese condivide con Mehala, promotrice del progetto-pozzo, il dispiacere per l’infelice esito ed incoraggia a proseguire con un nuovo progetto …

Professionalità, capacità di comprensione dei problemi, elasticità nell’applicazione delle risposte, sempre con la massima trasparenza, rendono la Tavola Valdese un sostenitore a cui dobbiamo tantissima riconoscenza.

Anche in questa occasione, di profonda disillusione per l’infelice esito della trivellazione per un nuovo pozzo, la Tavola Valdese è vicina a Mehala, promotrice del progetto-pozzo, con comprensione ed incoraggia a proseguire con un nuovo progetto finalizzato a dare acqua alla popolazione.

Per la cronaca:

….un lungo e molto piacevole colloquio con la D.ssa J.M. dell’Ufficio OPM – Tavola Valdese. Conosce molto bene il Progetto Sololo e la realtà locale, anche se non è mai stata sul posto. Dopo aver spiegato quanto accaduto a riguardo della trivellazione del pozzo, oltre ad essere molto dispiaciuta, ci consiglia di …inviare una modifica di progetto con un nuovo piano finanziario, dal quale si scorpora l’importo già speso per la trivellazione, considerando azioni sempre correlate all’acqua,…


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: