Dove Siamo

Nord Kenya sul confine etiope. Non lontano da dove fecero la comparsa sulla terra i primi ominidi . L’intera area è considerata la “culla della umanità”.

La città di Sololo si trova sperduta, o quasi, ai confini del mondo; gli stessi che invece il “Progetto-Sololo” considera essere il “centro del mondo”.

Il Problema più importante dell’area è la scarsità di acqua con le ricorrenti siccità.              Il problema n° 1

Sono I Borana ad abitare queste aree … in Condizioni di vita ai limiti dell’umano … Tuttavia, accolgono sempre anche i Profughi dall’Etiopia


FOTO CITTA’FOTO VILLAGI  — FOTO BORANA


Progetto Sololo – Interventi Ordinari di routine; es. Clinica Mobile – Interventi di Emergenza; es. Combattere la siccità


La recente infiltrazione di elementi terroristici somali non è che uno dei numerosi rischi che rendono insicura questa vasta area desertica e semidesertica. Area che da sempre è terreno di scontri tribali per la gestione dei pascoli e dei pochissimi punti acqua; i soli che possono garantire la sopravvivenza in questi luoghi. Gli scontri tribali per la sopravvivenza sembrano oggi provocati anche ad arte per ragioni di politica e potere. Siccità e carestia sono ricorrenti con intervalli che vanno sempre più riducendosi. I cambiamenti climatici sono oggi più che evidenti.